Numero episodi: ???

La protagonista è Miha Azuki, una ragazzina di 12 anni (in realtà nel manga ne ha 9), che ama disegnare e sognare di diventare una cantante famosa. I suoi amici inseparabili sono Teddy e Akira, che spesso le danno dei consigli preziosi riguardo le sue aspirazioni. Un giorno si reca in un negozio di articoli per disegno e qui incontra un signore con uno strano cappello, il quale le consegna due buffi folletti che si chiamano Peo e Pea. Questi provengono dalla dimensione “Giardino del tempo” e chiedono a Miha di poter restare con lei, in quanto non posso ritornare nel loro mondo. In cambio le regalano una penna e un album da disegno magici: qualsiasi suo disegno, potrà quindi trasformarsi in realtà. Alle parole Dabu Dabu anche lei si trasforma e diventa Fancy Lala, una bellissima ragazza di 16 anni, che può indossare tutti i vestiti che lei stessa disegna. Il giorno seguente si reca nei panni di Fancy Lala, presso il quartiere di Tokyo dove i talent scout, cercano aspiranti star del mondo dello spettacolo. Qui viene contattata casualmente dall’ex-modella Yumi Haneishi della Lyrical Production, che le propone di sfilare come modella.In seguito inizierà a esibirsi come cantante e nel giro di pochi mesi, a diventare una star dello spettacolo. Fancy Lala, conoscerà anche Hiro Aikawa, il cantante dei suoi sogni, del quale è innamorata già da diverso tempo. Fra i due ci sarà Miki Yumeno, una cantante molto famosa anche lei innamorata di Hiro, che metterà i bastoni fra le ruote a Lala, ma con la quale in seguito, instaurerà un bel rapporto di amicizia. Dopo un periodo di vacanza, Miha ritorna a Tokyo per il suo primo concerto nei panni di Lala, ma viene assalita dai primi dubbi su come far conciliare le sue due differenti identità. Chiede aiuto a Peo e Pea, ma neanche i folletti riescono a darle una risposta esaustiva. Lala decide di esibirsi e ottiene un ottimo successo e i complimenti della Lyrical Productions. Quando sembra che tutto stia andando per il meglio, perde lo zainetto con la penna e l’album da disegno magici. Non potendo trasformarsi più in Lala è costretta a disdire tutte le occasioni di lavoro che le erano capitate, grazie al successo dell’esibizione come presentare dei quiz televisivi e incidere dei dischi. Miha chiede aiuto a Peo e Pea, per riavere gli oggetti magici, ma anche loro la abbandonano per ritornare nella loro dimensione. Il giorno seguente, Miha decide di ritornare alla Lyrical Production, per salutare tutti i suoi amici. A questo punto Hiro, dopo l’addio di Miha, capisce di essersi innamorato di lei, ma ormai è troppo tardi per dirglielo. In seguito Miha, incontra lo strano signore con il cappello, che le rivela di non poter più rivedere Peo e Pea e tantomeno gli oggetti smarriti. Tuttavia gli garantisce che lei stessa, diventerà Fancy Lala senza bisogno degli oggetti magici, in quanto Lala era la sua stessa proiezione nel futuro.