Numero episodi: ???

DOWNLOAD

password: zio

Trama God Sigma: Nell’anno 2050 la civiltà terrestre si è evoluta enormemente e pacificamente raggiungendo un alto grado di sviluppo tecnologico e scientifico. Nonostante ciò la terra è minacciata dalla crisi energetica causata dall’alto grado di sovrappopolazione. Il dottor Kazami sviluppa a Trinity City, un’enorme base sotterranea situata nel mezzo dell’oceano, l’energia Trinity, una fonte di energia pulita ed inesauribile e costruisce tre robot sperimentali (Tuono, Nettuno e Terremoto) alimentati con questa energia e destinati all’esplorazione dello spazio. I tre robot sono inoltre in grado di congiungersi per formare God Sigma, un robot estremamente potente.
L’Impero di Helda desideroso di impadronirsi dell’energia Trinity invia il proprio esercito al comando del Generale Terral per invadere la terra. Questo si stabilisce in una base su Joa (ipotetico satellite di Giove) dopo aver spazzato via la colonia terrestre che vi si trovava e scatena quindi l’attacco alla terra. Il dottor Kazami affida allora la guida dei suoi tre robot al suo assistente (Giulian Noguchi) ed ai due ragazzi profughi di Joa (Toshiya Dan e Kiraken Kensaku).
La lotta tra gli Heldiani ed i loro robot Cosmosauri e God Sigma si protrae a lungo, ma quando è ormai giunta in fase di stallo giunge un’astronave dallo spazio profondo che distrugge l’avamposto dell’Impero Helda e ne assume il controllo. Sono gli Heldiani del 24° secolo tornati indietro nel tempo per impedire che il proprio esercito del passato venga sconfitto. Il nuovo comandante dell’esercito Heldiano, il Comandante Supremo Laghan riprende gli attacchi contro i terrestri con violenza ancora maggiore, ma il generale Terral ed i suoi uomini, che inizialmente ne accettavano passivamente gli ordini, decidono di ribellarsi. Sfortunatamente la rivolta fallisce, ma il generale Terral riesce a sfuggire seppur ferito e viene recuperato dai piloti di God Sigma che lo ricoverano a Trinity.
Il dottor Kazami affascinato dalla possibilità di viaggiare nel tempo imprigiona segretamente il generale Terral ed inizia a torturarlo, viene però scoperto dai tre piloti che allibiti lo rinchiudono in isolamento. Partono quindi alla volta di Joa (con tutta la base Trinity) in risposta alle richieste d’aiuto dei sopravvissuti terrestri ancora rimasti in vita su tale pianeta. I combattimenti si fanno via via più duri e, nei pressi di Marte, God Sigma e la base Trinity si salvano solo grazie all’aiuto del generale Terral.
Quando Trinity e God Sigma raggiungono Giove il Comandante Supremo Laghan ordina l’attacco di massa di tutto l’esercito, tutto pare ormai perduto per i terrestri quando il dottor Kazami riesce a liberarsi ed impadronendosi della sala comandi propone all’esercito di Heldan di scambiare il segreto dell’energia di Trinity per quello del viaggio del tempo. L’accordo fallisce e Kazami verrà ucciso dagli Heldiani.
Giulian però riesce ad inventare un potente cannone laser, alimentato dall’energia di Trinity e con questo riescono a distruggere l’astronave degli Heldiani, permettendo a God Sigma di sopraffare l’esercito nemico e riportare la pace sulla terra.